oio

Veronica Saccomani 3b

Jeans Cinquetasche e mascherina fashion

a.s.2019/2020 

chart-(1)_1505476159589

Prada Fall Winter 2020

Il marchio Prada esiste dal 1913 con il primo negozio di borse di lusso di Mario Prada. Oggi la nipote Miuccia ripropone tessuti innovativi e stile retrò sono i caratteri principali dell'impero stilistico Made in Italy. Miuccia Prada lanciò nel 1985 la sua prima linea di borse dal tessuto innovativo, direttamente dai paracaduti: il nylon. E’ proprio con lei che il marchio Prada raggiunge il successo e si fa conoscere per il suo stile estramamente femminile di Haute Couture e prêt-à-porter che tratta, oltre agli accessori, anche l’abbigliamento dallo stile raffinato e minimal.​ Con il suo approccio innovativo, che trae ispirazione da un’osservazione non convenzionale della società, Prada elabora linguaggi che vanno oltre le tendenze. Dichiarazioni di stile che nascono dall’indagine appassionata anche di ambiti apparentemente lontani dalla moda, come l’arte, il cinema e la fotografia, e sfociano in creazioni che rileggono la realtà partendo da inediti punti di vista.

Dior (Maria Grazia Chiuri)

Primavera Estate 2020

La Maison Dior nasce nel 1947 a Parigi dal genio artistico di Christian Dior. Il suo stile è innovativo e per tal motivo viene definito l’ideatore de Il New Look, con il quale propone un nuovo modello di fascino femminile che purtroppo la guerra aveva inequivocabilmente soffocato. La donna Dior è femminile, elegante, e i capi ne esaltano le forme con il chiaro intento di stupire e farsi adorare: il corsetto e la guêpière ritornano in auge.

Due elementi fondamentali per il designer caratterizzeranno i suoi capi: la forma ad 8 e la corolla. Il corpo femminile è sinuoso e dalla vita stretta e le gonne sono leggere, svasate e a corolla e dalle lunghezze midi. Le giacche-corpetto sono caratterizzate da spalline morbide e arrotondate mentre per i tessuti la ricchezza del broccato e dei i ricami portano lo stile Dior ad un alto concetto di lusso. Dopo la morte di Dior la maison passa nelle mani di Yves Saint laurent, Gianfranco Ferrè, Jhon Galliano, Raf Simons e attualmente  Maria Grazia Chiuri , che interpreta la femminilità della maison in una chiave contemporanea, senza stravolgerne i codici.

Alberta Ferretti

Primavera Estate 2020

 

Il marchio italiano Alberta Ferretti nasce nel 1974 dall’omonima stilista italiana, conosciuta oggi per i suoi capi, eleganti e ricercati, in tutto il mondo, soprattutto nel jet-set internazionale.

Gli abiti sono sofisticati ed esaltano la femminilità di ogni donna e la sua sensualità, le sue creazioni si riconoscono per l’utilizzo di materiali leggeri e preziosi come lo chiffon, leggero e duttile, ma anche per i ricami e le decorazioni importanti, e per i cromatismi soavi. Alberta Ferretti realizza anche una linea esclusiva di abiti da sposa.

Elisabetta Franchi 

Primavera Estate 2020

Elisabetta Franchi, inizialmente Celyn b, è un marchio di abbigliamento per donna fondato nel 1998 dalla stilista omonima, la quale in poco tempo conquista il pubblico femminile con il suo stile iperfemminile, moderno e sensuale.

Il brand è fautore di uno stile moderno, urban-chic che sa ben combinare elementi moderni e retrò, come gli abiti bustier in raso e pizzo, mini dress doll style dal punto vita alto, gonne a tubino o a ruota, le bluse leggere dalle maniche a sbuffo e blazer dal taglio maschile.

Immancabili i capi in ecopelle come le giacche dal taglio slim,  ma anche i tailleur e i trench formali. Punto forte del marchio sono i tessuti bielastici, considerati una seconda pelle, con cui la stilista realizza gonne, giacche, pantaloni e bustini.

Il marchio Elisabetta Franchi realizza anche borse, scarpe e accessori .

Yves Saint  Laurent (Antony Vaccarello)

Spring Summer 

​2020 Woman

Durante gli anni sessanta e settanta, il marchio nato nel 1962  rese popolari trend della moda come le giacche in stile safari per uomini e donne, gli stivali altissimi ed il classico smoking da donna, nato nel 1966. Le collezioni del marchio prendono ispirazione da qualsiasi corrente o cultura: celebri sono le collezioni ispirate alle opere di Matisse, ai dipinti di Picasso, alla Pop art, agli scritti di Marcel Proust, al balletto russo o alla cultura cinese. Nel 1966 fu il primo stilista a rendere popolare il

prêt-à-porter​ Lo stile di Yves Saint Laurent si caratterizza dal contrasto del rigore formale ai tessuti esotici e soprattutto dal colore nero. Un altro elemento distintivo dello stilista è l'inclusione nel guardaroba femminile di capi storicamente maschili, elemento che Saint Laurent condivide con Coco Chanel. attualmente la direzione artistica è stata affidata a Antony Vaccarello che introduce nelle creazioni sensualità rock ed eleganza chic. 

Chanel 

(Virgin Viard)  Spring Summer 

​2020 Woman

La casa di moda Coco Chanel fondata nel 1909 da  Gabrielle Chanel propone da sempre eleganza e stile. La stilista propone un nuovo modello femminile che si imporrà per tutto il ‘900. Una donna dinamica e lavoratrice, che non poteva più riconoscersi nell’abbigliamento costrittivo della Belle Époque. 

Povertà di lusso. Chanel venne rinominata la regina del “Genre pauvre”. Lei sosteneva che il lusso non è il contrario della povertà ma della volgarità. La semplicità può essere chic e raffinata, mentre gli eccessi rischiano di ottenere l’effetto opposto. “Prima di uscire, guardati allo specchio e togliti qualcosa” è la citazione che meglio esprime questa regola di stile, basata sulla sottrazione.

L’estrema eleganza del bianco e nero. Quello tra nero e bianco è il binomio perfetto tra due bellezze assolute che contengono tutto. Il nero, per quanto riguarda l’abbigliamento femminile, fino ad allora veniva solo associato al lutto. Lo trasforma in un colore da indossare in ogni occasione, elegante e sensuale. Gabielle Chanel muore nel 1971. Al suo posto subentra  Karl Lagerfeld e attualmente la casa  Virgin Viard che propone una sensualità più sciolta e contemporanea mantenendo i capisaldi della maison.

Dolce e Gabbana 

Spring Summer

2020 woman

Dolce & Gabbana è un brand noto per la sua forte identità, i suoi prodotti sono dalla classicità moderna e unica, alla continua ricerca di nuove tendenze e ispirazioni pur conservando quella che è il loro stile inconfondibile: la tradizione mediterranea.

Dolce & Gabbana nasce nel 1985 dall’unione di due grandi creativi: Domenico Dolce e Stefano Gabbana. La Maison oggi conosciuta nel mercato internazionale è una famosa casa di moda, apprezzata per la sua eleganza, sensualità e versatilità, ma soprattutto per l’impronta mediterranea che il loro stile mantiene. La donna che veste i capi del gruppo è sexy ed estremamente femminile anche quando indossa capi dalla linea maschile come gessati, camicie e cravatte. L’uomo Dolce & Gabbana è narcisista e carismatico, non rinuncia all’eleganza e ai dettagli e indossa capi tradizionali come la cannottiera bianca e il gilet.

Sui capi dai color oro, nero e rosa intenso si mescolano tradizione e innovazione, materiali classici e elementi religiosi, sacri e legati alla tradizione delle loro terre, e i tessutie alle tendenze più moderne. Il risultato è un prodotto originale, moderno e tipico.